Corsica Ferries festeggia 50 e lancia il nuovo progetto dei Traghetti a Gas

Corsica Ferries, una delle compagnie di navigazione più famose, spegne 50 candeline e lancia un nuovo progetto ambizioso. Una serie di migliorie e obiettivi importanti che potrebbero fargli spegnere altre 50 future candeline.

Corsica Ferries: compleanno e progetti

Corsica Ferries è stata fondata nel 1968 da Pascal Lota, l’armatore corso recentemente scoparso, con una lunga vita fatta di scommesse vinte e navigazioni eccellenti. Nel 1981 viene inaugurato un collegamento tra Genova – Bastia e successivamente anche con la Sardegna; nel 1994 si da il via al collegamento con l’Isola d’Elba e nel 1998 un cambiamento radicale vede lo spostamento della sede operativa da Genova a Savona-Vado, ancora oggi operativa.

I nuovi progetti riguardano la realizzazione di due navi a gas che potranno ospitare circa 2.200 passeggeri e 700 veicoli di varia natura. Non solo: Corsica Ferries sta studiando una nuova tratta che possa collegare le Baleari tra Tolone e Minorca, affiancando il porto recentemente inaugurato di Alcudia a Maiorca. Un compleanno che regala dei progetti allettanti ed una missione per movimentare almeno altri 4 milioni di passeggeri durante l’anno, che si andranno ad aggiungere con quelli presenti. Cinquant’anni di storia, traguardi e grandi soddisfazioni.