Traghetti Piombino Portoferraio

Scopri le migliori offerte dei Traghetti Piombino Portoferraio per Isola d’Elba. Confronta Tariffe, Orari, Prezzi e Disponibilità di tutte le Compagnie Marittine che offrono il servizio di collegamento via Nave e Traghetto sulla tratta Piombino Portoferraio. Seleziona le date, l’eventuale tratta di ritorno, e premi su CERCA.

Prenota ora i biglietti di navi, traghetti e aliscafi low cost per Isola d’Elba. Scopri tutte le soluzioni di viaggio via mare con auto, moto, camper ed animali a bordo. Confronta ora Offerte ed Orari. La rotta Piombino-Portoferraio. La rotta di navigazione Piombino-Portoferraio mette in comunicazione la Toscana con il centro principale dell’Isola d’Elba. Questi due porti sono collegati grazie a un servizio effettuato sia da traghetti che da fast ferry: entrambi i tipi di navi sono adibiti al trasporto di passeggeri e veicoli (auto, camper e moto) in stiva. A seconda del mezzo scelto varia notevolmente la durata della traversata: i fast ferry percorrono la tratta in 30 minuti, mentre il servizio di traghetto dura circa un’ora. Tutte le navi sono attrezzate con sistemi per l’accesso di persone con problemi di deambulazione, climatizzazione, solarium, wi-fi, servizio bar e area giochi per bambini.

Quali sono gli operatori che effettuano la tratta

Le compagnie di navigazione che effettuano la tratta Piombino-Portoferraio sono quattro: due sono operative stagionalmente, mentre le altre due svolgono il servizio durante tutto l’anno. Gli operatori stagionali sono BluNavy e Corsica Express Three. La prima effettua il servizio di navigazione con 5 corse giornaliere tramite un traghetto dotato di aria condizionata, bar e televisori. BluNavy opera da aprile a settembre e le tratte si svolgono a intervalli regolari di 3 ore tra una corsa e l’altra tra le 7.45 e le 20.00. Invece Corsica Express Three, facente parte della Compagnia Elba Ferries, è un servizio di traghetto veloce, quindi la durata del viaggio è di soli 30 minuti. L’operatore effettua la corsa dal mese di giugno a quello di settembre con tre viaggi al pomeriggio e due al mattino, tra le 9.35 e le 19.15. Venerdì e sabato si garantisce una corsa anche alle 21.00, mentre alle partenze del sabato si aggiunge anche quella delle 7.15.

Gli operatori che svolgono il servizio annualmente

Sono due le compagnie di navigazione che svolgono la rotta Piombino-Portoferraio durante tutto l’anno: si tratta di Moby e Toremar. Quest’ultima effettua fin dal 1976 il servizio di traghetto per collegare i porti della penisola con le isole dell’Arcipelago Toscano. L’operatore eroga il servizio da fine maggio al termine di settembre (alta stagione) dalle 5.30 alle 22.30, mentre durante gli altri mesi l’orario coperto va dalle 6.30 alle 22.30. Le corse hanno quasi una frequenza oraria, tuttavia sono previste due partenze all’ora nei giorni e negli orari di maggior afflusso durante la bella stagione. Invece Moby mette a disposizione dei viaggiatori 4 traghetti di diverse dimensioni, che partono da 160 veicoli e 800 passeggeri di capienza. I prezzi dei biglietti partono da 14,67 euro a seconda del periodo scelto per la partenza. Si assicurano 30 partenze al giorno dalle 6.00 alle 20.30.