Traghetti Isola d’Elba

Scopri le migliori di offerte di traghetti veloci e aliscafi per l’Isola d’Elba con le compagnie marittime Moby Lines, Toremar ed Elba Ferries. Consulta prezzi, oorari e disponibilità dei traghetti per l’Elba e prenota ora il tuo biglietto risparmiando:


Spiagge incontaminate, mare cristallino, viste mozzafiato, divertimenti e buona cucina. Un sogno caraibico? No, basta andare all’isola d’Elba.
L’isola d’Elba è la terza isola più grande d’Italia, situata al largo della Toscana e raggiungibile in poco tempo con un traghetto. Famosa dal punto di vista storico per aver ospitato Napoleone Bonaparte nel 1814 durante il suo esilio, quest’isola è da sempre un polo attrattivo per il turismo italiano e di tutto il mondo. L’isola è percorribile in auto, in bicicletta e in autobus e offre diverse mete da scoprire.

Di grande interesse sono sicuramente le spiagge, alcune più facilmente raggiungibili e quindi più affollate, come la spiaggia di Cavoli, nella località di Seccheto, altre più impervie, come la spiaggia di Sansone, quella di Capo Bianco e della Biodola, dove per arrivare occorre percorrere un sentiero non semplice. Ci sono poi spiagge adatte agli amanti dello snorkeling, come la spiaggia del Relitto e anche per gli amanti del comfort. Le spiagge di Fetovaglia, in zona Campo nell’Elba, e quella di Lacona, ad esempio, offrono stabilimenti balneari molto buoni.

L’isola d’Elba offre anche alternative agli amanti del trekking, che possono visitare il Monte Capanne, alto 1000 metri, dal quale si può godere di splendidi panorami su tutta l’isola. Raggiungere l’isola, come anticipato, è molto semplice. Ogni giorno, in estate e in inverno, partono decine di traghetti dal porto di Piombino, scegliendo come porto di approdo Cavo, Portoferraio o Rio Marina.

Quattro diverse compagnie – Elba Ferries, Moby, Toremar e Blu Navy – che ogni giorno, con frequenze che variano a seconda della stagione, partono dalle 5.30 circa da Piombino fino alle 22.30. I traghetti dall’isola d’Elba verso Piombino, invece, iniziano la loro tratta alle 5 circa da Portoferraio, alle 6.50 da Rio Marina e alle 7.10 da Porto Cavo e proseguono fino alle 22.20 circa. Le quattro compagnie sono molto competitive e offrono tipologie di servizi diversi. Elba Ferries e Blu Navy, ad esempio, effettuano la traversata con traghetti classici, mentre la Toremar consente di raggiungere i porti di Cavo e Portoferraio con l’aliscafo e i porti di Rio Marina e e Portoferraio con il traghetto.

Prenotare un traghetto è molto semplice. I prezzi dei biglietti variano in base alla stagione. Le numerose corse che si susseguono durante il giorno e la varietà di compagnie di viaggio, infatti, danno la possibiità, a parte nei periodi di elevata affluenza, di trovare sempre qualche posto passeggero e/o auto.